Arriva oggi a conclusione una situazione imbrigliata dalla burocrazia che Galatina si trascinava dietro dal lontano 2007. Nonostante le ordinanze sindacali e le sollecitazioni intervenute nel corso degli anni, infatti, non si era arrivati alla soluzione definitiva che doveva necessariamente prevedere lo smantellamento della struttura sempre più fatiscente e pericolosa, oltre che indecorosa Stiamo parlando della stazione di distribuzione carburanti di via XX Settembre, nei pressi della Villetta della Stazione.

Nei mesi scorsi, l’assessore ai Lavori Pubblici Loredana Tundo con il consigliere Vito Albano Tundo, dopo una ulteriore interlocuzione con la curatela fallimentare della società proprietaria e con il supporto fondamentale degli uffici LLPP, hanno sollecitato la rimozione. 

Questa mattina la Società Puglia Carburanti s.a.s., azienda specializzata nel settore degli impianti di carburanti, ha provveduto allo smontaggio delle strutture esterne ed al ripristino della pavimentazione. 

Certo, siamo consapevoli che la villetta ha necessità di una ristrutturazione generale, anche su questo obiettivo L’amministrazione si è già attivata, ma aver dato un po’ di dignità e decoro in più al luogo è un passo verso la giusta direzione.

Shares
×

Powered by WhatsApp Chat

× How can I help you?