A Bari nei giorni scorsi ci sono state due manifestazioni contro il massacro del popolo palestinese ad opera del governo israeliano, governo israeliano fedele alleato dell’imperialismo americano e dell’Unione Europea, la prima manifestazione si è tenuta venerdì 14 maggio, organizzata dalle comunità palestinesi, la seconda sabato 15 maggio sempre a Bari, organizzata dalla Segreteria Regionale del Partito Comunista, entrambe le manifestazioni, con ottimo interesse pubblico, sono state completamente ignorate dagli organi di stampa.
La Segreteria Regionale del Partito Comunista, con forte rammarico prende atto che anche il servizio pubblico, rappresentato da RAI-TRE regionale, ha ignorato di dar notizia di tali manifestazioni uniformandosi ai media nazionali che trasmettono solo notizie pro-governo d’Israele sostenuto dall’imperialismo americano, dall’Unione Europea e dai partiti politici italiani che siedono in parlamento, dalla destra alla sinistra, dal PD di Letta fino alla Lega di Salvini.

Qui sotto si riporta il comunicato ufficiale per la manifestazione pro-Palestina svolta a Bari il 15 maggio
“SIAMO PER LO STATO PALESTINESE IN TERRA DI PALESTINA
I partiti che siedono in parlamento italiano, dalla destra alla sinistra, dal PD fino alla Lega, hanno fatto fronte unico per sostenere e per obbedire alla volontà del carnefice israeliano nel genocidio in atto contro il popolo palestinese.
Il PARTITO COMUNISTA insieme al popolo, la parte libera degli italiani, sta dalla parte dei palestinesi. Quello palestinese è un popolo espropriato dalle proprie terre, mandato via dalle proprie case e reso profugo con il sostegno politico ed economico dall’Unione Europea e dall’imperialismo americano.
VIVA LA PALESTINA LIBERA”

Bari 16 maggio 2021

Roberto Cardilli
Segretario Regionale
Tonino Mosaico
Responsabile dell’organizzazione regionale

Shares
×

Powered by WhatsApp Chat

× How can I help you?