L’Autorità Idrica Pugliese, con la delibera del 31 marzo, ha accolto la richiesta dell’Amministrazione Comunale per realizzare più di 800 metri di rete idrica e quasi 1000 di rete fognaria, in zone nelle quali da decenni veniva sollecitato dai cittadini la realizzazione dei servizi.

Le strade interessate dagli interventi sono:

Via Teramo (rete idrica e fognaria per 83 mt.)

Via Galateo (rete fognaria 10 mt.)

Via Teano (rete idrica 61 mt.)

Via Don Tonino Bello – S. C. Le Zuse (rete idrica e fognaria 385 mt.)

Via De Ferraris (rete idrica e fognaria 150 mt.)

Via Abruzzo (rete idrica 63 mt.)

Via Principe di Piemonte – Piazza Fortunato Cesari (rete idrica 79 mt. e rete fognaria 82 mt. )

Via Dei Faggi – S.P. 329 (rete fognaria 309 mt.) C.da Guidano

Corte Michelangelo (rete fognaria 45 mt.) Noha.

L’Assessore ai Lavori Pubblici Loredana Tundo ha così commentato: “La nostra Amministrazione, seppure in una situazione di bilancio precaria, ha attuato tutte quelle strategie e sinergie con gli organi regionali per poter portare comunque a casa dei risultati soddisfacenti e soprattutto attesi da tanti cittadini che da decenni lamentavano l’assenza dei servizi primari. Devo ringraziare i vertici di Autorità Idrica Pugliese e i suoi funzionari, insieme a quelli di Acquedotto Pugliese, che con grande spirito di collaborazione hanno accolto le nostre istanze, programmando gli interventi che fra qualche mese saranno realizzati”.

Saranno realizzati nei prossimi mesi altre condutture di acqua e fogna nera a Galatina, nella frazione di Noha e in Contrada Guidano.

L’Autorità Idrica Pugliese, con la delibera del 31 marzo, ha accolto la richiesta dell’Amministrazione Comunale per realizzare più di 800 metri di rete idrica e quasi 1000 di rete fognaria, in zone nelle quali da decenni veniva sollecitato dai cittadini la realizzazione dei servizi.

Le strade interessate dagli interventi sono:

Via Teramo (rete idrica e fognaria per 83 mt.)

Via Galateo (rete fognaria 10 mt.)

Via Teano (rete idrica 61 mt.)

Via Don Tonino Bello – S. C. Le Zuse (rete idrica e fognaria 385 mt.)

Via De Ferraris (rete idrica e fognaria 150 mt.)

Via Abruzzo (rete idrica 63 mt.)

Via Principe di Piemonte – Piazza Fortunato Cesari (rete idrica 79 mt. e rete fognaria 82 mt. )

Via Dei Faggi – S.P. 329 (rete fognaria 309 mt.) C.da Guidano

Corte Michelangelo (rete fognaria 45 mt.) Noha.

L’Assessore ai Lavori Pubblici Loredana Tundo ha così commentato: “La nostra Amministrazione, seppure in una situazione di bilancio precaria, ha attuato tutte quelle strategie e sinergie con gli organi regionali per poter portare comunque a casa dei risultati soddisfacenti e soprattutto attesi da tanti cittadini che da decenni lamentavano l’assenza dei servizi primari. Devo ringraziare i vertici di Autorità Idrica Pugliese e i suoi funzionari, insieme a quelli di Acquedotto Pugliese, che con grande spirito di collaborazione hanno accolto le nostre istanze, programmando gli interventi che fra qualche mese saranno realizzati”.

Shares