“Siamo piacevolmente sorpresi di quanto l’amministrazione galatinese intenda fare in termini di contenimento del rischio idrogeologico, avendo captato un finanziamento ad hoc. Certo, di occasioni perse ce ne sono state: non sempre questa Giunta ha saputo cogliere le occasioni messe a disposizione dal Governo, dalla Regione o da altri”. Così il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Paolo Pulli, alla luce di quanto annunciato dall’assessore ai Lavori Pubblici, Loredana Tundo.
“Saremo, come sempre, rigidi e inflessibili nel controllare le attività che saranno programmate e messe in campo, così come annunciato – prosegue Pulli –  vogliamo assicurarci che TUTTI i quartieri afflitti da anni da questo problema, possano vedere la tanto auspicata luce in fondo al tunnel. Sto pensando a Noha, all’agro di Galatina attraversato dal canale Asso, viale Marche e limitrofi, rione Italia…ecc.  Il Movimento 5 Stelle rinnova, come sempre, la sua disponibilità al confronto e alla collaborazione, nell’esclusivo intento di risolvere i problemi della cittadinanza e fare in modo che NESSUNO resti indietro”.

Shares
×

Powered by WhatsApp Chat

× How can I help you?