La Giornata Internazionale della Solidarietà è stata istituita dall’ONU nel 2005, con l’intento di sensibilizzare la società  nei confronti di chi vive una vita più disagiata e difficoltosa, in nome di uno slancio di generosità  e apertura che ogni singolo individuo può attuare nei confronti del prossimo.

In un mondo in cui impera la rincorsa all’affermazione individuale e la quasi totale indifferenza nei confronti di chi non riesce a emanciparsi e a vivere in dignità, l’importanza di questo evento è quella di portare alla ribalta il sentimento insito nell’animo umano, della collaborazione e del sostegno tra i propri simili.

Non c’è niente di più nobile che intervenire in soccorso degli altri, senza alcun tornaconto personale.

Fatti contagiare dallo spirito di questa giornata, partecipando attivamente! Spedisci a tutti i tuoi amici le nostre cartoline, ricordando che un gesto di solidarietà  arricchisce non solo chi lo riceve, ma anche chi lo attua.

I Ministri Volontari della Chiesa di Scientology, vogliono ricordare le parole del fondatore del programma, l’umanitario L. Ron Hubbard, : “Un essere è di valore nella misura in cui aiuta gli altri.”

Infatti durante il periodo di quarantena oltre 900 Ministri Volontari in soli due giorni in Europa hanno distribuito 294.800 opuscoli, messi a disposizione in 5774 negozi nei pressi di ogni Chiesa di Scientology. Gli opuscoli trattano in modo semplice le regole base per prevenire il contagio, quindi come indossare una mascherina, cosa fare quando qualcuno è malato, come igienizzare la propria casa e il proprio luogo di lavoro e come mantenersi in buona salute.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares