L’Assemblea della Sezione Sanità Farmaceutica di Confindustria Lecce ha proceduto al rinnovo delle cariche per il quadriennio 2020/2024.

E’ stato eletto presidente Giulio Ferrieri Caputi, amministratore di Studio Orto Kinesis S.R.L. e di Istituto Athletic Club   S.R.L., rispettivamente specializzate nella Radiologia, Laboratori di Analisi e nella Riabilitazione, nonché socio di numerose strutture sanitarie che operano nell’ambito di prodotti farmaceutici e servizi sanitari. Classe 1969, ha interessi anche in ambito finanziario e bancario e fa parte della compagine associativa sin dalla nascita della Sezione nel 2006.

Vice presidente è stato eletto Michele Aldo Ido del Centro Analisi Cliniche Palma Sas; faranno parte del Consiglio direttivo, insieme al presidente e al vice presidente, il past president della Sezione Filippo Surace, Fabio La Grua, Roberto Marti, Giuseppe Della Tommasa, Gabriele Greco, Stefania Benisi, Raffaele Bianco.

Confermato nel Comitato Piccola Industria Roberto Marti.

L’assemblea si è aperta con l’intervento del presidente uscente Surace, che ha ripercorso le numerose iniziative svolte durante il suo mandato e valorizzato il ruolo ricoperto dall’Associazione e dalla Sezione con le Istituzioni territoriali, grazie alla fattiva collaborazione dei colleghi.

Dopo le operazioni di voto è intervenuto il neo presidente Giulio Ferrieri Caputi, il quale ha ringraziato gli imprenditori presenti per l’unanimità dei consensi, che rappresenta il punto di partenza ideale sul quale innestare ogni attività. La Sezione, infatti, continuerà a lavorare, come già fatto in passato per salvaguardare e supportare gli interessi delle imprese sanitarie sul territorio a vantaggio della salute di tutti.

“Obiettivo primario – ha detto Ferrieri Caputi – è quello di spingere sullo sviluppo associativo, in modo da accrescere le basi della rappresentatività territoriale. Al contempo la Sezione sarà impegnata nel rilancio del dialogo con le istituzioni a tutti i livelli, poiché la crescita del comparto sanitario privato passa anche da un rapporto proattivo con il settore pubblico”.

Il presidente di Confindustria Lecce Giancarlo Negro, nel complimentarsi con il presidente Ferrieri Caputi ed i Colleghi neo eletti, ha evidenziato l’importanza, soprattutto in questo particolare momento, di lavorare insieme per innalzare gli standard qualitativi del sistema sanitario privato e pubblico, garantendo ai cittadini la tutela della salute ai massimi livelli.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares