In un periodo di emergenza sociale, sanitaria ed economica improvvisa ed imprevedibile come quella che oggi ci troviamo tutti a fronteggiare, l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Galatina ha predisposto un Pronto Intervento Sociale utilizzando la struttura organizzativa del Progetto “Spreco meno” secondo la Legge nazionale “Gadda” e la Legge regionale “Mennea” si dà avvio, anche, al servizio di “Distribuzione di beni alimentari”.

In collaborazione con la Protezione civile e la Caritas idruntina, il Comune di Galatina ha allestito presso la sede della Caritas idruntina a Galatina, in via Carlo Alberto Dalla Chiesa 1, un’area per lo stoccaggio di generi alimentari che le attività commerciali, le aziende agricole, le associazioni e i cittadini possono donare a chi si trova in condizioni di bisogno. I volontari della Protezione civile garantiscono il ritiro a domicilio dei beni alimentari che si vogliono donare e la loro distribuzione. A tal fine l’assessorato alle politiche sociali ha messo a disposizione due numeri telefonici che è possibile contattare per organizzare le donazioni: Protezione civile 0836.561205 – 333.2659984.

I cittadini in difficoltà, invece, possono telefonare per ricevere aiuto dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:30 alle ore 18:30 ai seguenti numeri: 320.5315880, 371.4371965, 350.0729782, 320.5755886, 329.0006185.

In merito ai contributi disposti dalla Presidenza del Consiglio siamo al lavoro per adottare criteri e modalità operative anche in collaborazione con ANCI per avere uniformità di comportamenti. Comprendiamo l’emergenza e vi chiediamo disponibilità per attendere istruzioni e procedure per richiedere i contributi previsti.

Il Sindaco L’Assessore Politiche Sociali

Dr. Marcello Amante Dr. Antonio Palumbo