Seconda sconfitta consecutiva per la Lupiae Team Salento che, nel giro di un mese, ha dapprima conquistato la vetta solitaria della Serie B, girone D, per poi incassare una doppia debacle: sconfitte contro Reggio Calabria e Bari. Risultato: un secondo posto in condivisione con i cugini baresi.

Un inizio d’anno inaspettato (mai i salentini nella loro Storia ventennale hanno incassato due stop in serie), che a questo punto, classifica alla mano, allarga il numero delle pretendenti per la conquista dei primi due posti utili per accedere alla fase finale. In palio l’unico posto per la Serie A.

A capitan Guarascio and friends, quindi, il compito di ripartire dopo la lunga pausa (turno di riposo e a seguire raduno delle nazionali). Un break che, senza dubbio, servirà agli atleti leccesi per recuperare le forze fisiche e mentali per poi provare a dare il massimo nella seconda e decisiva parte del campionato.

Tabellino

7^ ed ultima giornata d’andata

HBari 2003- Lupiae Team Salento: 52-48

Parziali di tempo: 14-11; 10-8; 12-8; 16-21

Score

HBari 2003: 26 punti: Abdelkualak; 12: Fasano E.; 4: Borin; 4: Donvito; 2: Todaro 2: Ngoran; Romito; Fasano P., Vitale, Lomagisto, Caputo, Covielli, Allenatore: Cassano

Lupiae Team Salento: 19 punti: Caicedo; 11: Calò; 8: Longo; 6: Spedicato; 4: Bottazzo; Bozzicolonna, Dell’Orco, De Nuccio, De Giorgi, Carichino, Gioia e Guarascio. Allenatore Calò, vice allenatore: Bortone

Classifica del girone D

12 punti: Reggio Calabria Bic

8: HBari 2003 e Lupiae Team Salento

6: I Ragazzi di Panormus (Pa) e Boys Nova Salus (Montescaglioso -Mt-)

0: Cus Catania – Sportinsieme Barletta

Prossimo match

Domenica 9 febbraio

I Ragazzi di Panormus -Lupiae Team Salento

Palla a due a partire dalle ore 11