Interverranno ad illustrare i dettagli della manifestazione, che coinvolgerà tutte le scuole superiori del Sud Salento, il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, l’assessore all’Istruzione della Regione Puglia Sebastiano Leo, il sindaco del Comune di Miggiano Michele Sperti, l’assessore delegato Maria Antonietta Mancarella, il dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Vincenzo Melilli.

Organizzato sulla scia dell’esperienza plueriennale di Expo 2000, Expo Orienta Scuola si propone come un unico grande Open day rivolto agli studenti interessati a scegliere la scuola superiore. In particolare, dal 10 al 12 gennaio, gli spazi del Quartiere fieristico di Miggiano ospiteranno 18 scuole superiori del Basso Salento, a cui sarà offerta la possibilità di “aprirsi” a genitori ed alunni interessati e di proporre, in un unico grande contesto, la propria offerta formativa, così da far valutare i diversi percorsi didattici e le molteplici prospettive che ciascuna scuola offre. Queste le scuole coinvolte: IISS “G. Salvemini” di Alessano, Istituti “Bottazzi, “Rita Levi Montalcini”, “De Viti – De Marco”, “Meucci” e Liceo scientifico “Vanini” di Casarano, IISS “Vespucci” di Gallipoli, Liceo classico “Capece” e Istituti “Cezzi – De Castro”, “Mattei” e La Noce” di Maglie, IISS di Otranto, IISS “Giannelli” di Parabita, IISS di Poggiardo, Ipseo “A. Moro” di Santa Cesarea Terme, IISS “Don Tonino Bello” e Licei “G. Comi” e “Stampacchia” di Tricase.

Lecce, 8 gennaio 2020